Vigilanza esterna

 

La vigilanza esterna è di regola rappresentata dal Cantone, che rilascia l’autorizzazione per la gestione dell’istituzione. Questo controllo dovrebbe aver luogo regolarmente da parte di rappresentanti ufficiali con un adeguato background professionale. Poiché un controllo globale richiede molto tempo, la vigilanza andrebbe pianificata a lungo termine ed essere effettuata a sorpresa sui campioni scelti casualmente. A controllo avvenuto va allestita una relazione scritta che deve essere oggetto di un aperto colloquio con la Direzione dell’istituto, nel corso del quale si discutono tutte le denuncie.

 

 

Powered an Template by CMSimple_XH | Login

de

fr