Sie sind hier: Startseite > Uffici di comunicazione delle denuncie e di consulenza > Definizioni > Ufficio interno di comunicazione delle denuncie

Ufficio interno di comunicazione delle denuncie

 

All’Ufficio interno di comunicazione delle denuncie – o anche centro di contatto – può rivolgersi chiunque intenda segnalare una possibile violazione dell’integrità o un abuso sessuale. Una comunicazione di questo tipo non costituisce una denuncia, ma è utile ai fini dell’accertamento dei fatti. La persona responsabile dell’Ufficio di comunicazione delle denuncie ascolta quanto l’interlocutore o l’interlocutrice riferisce, prende sul serio la comunicazione e può dare dei consigli su come procedere. Ha una formazione che le permette di reagire in modo professionale e adeguato a questo tipo di segnalazioni e a elementi concreti di sospetto.

Ogni istituzione dispone di almeno un Ufficio interno di comunicazione delle denuncie, facilmente e rapidamente accessibile da parte di tutti (collaboratori, inquiline/i, scolare/i, clienti, parenti, etc.). Per evitare ostacoli di carattere organizzativo o intoppi gerarchici, può essere opportuno e utile definire più Uffici interni di comunicazione delle denuncie. In questo modo qualcuno può presentarsi direttamente ad un Ufficio interno di comunicazione delle denuncie o Centro di contatto senza dover superare alcun ostacolo di tipo formale. Il o la responsabile conosce diverse possibilità di comunicazione con persone che si esprimono verbalmente con grande difficoltà o che dipendono da aiuti per poter comunicare.

L’effettiva organizzazione dell’ufficio dipende talvolta dalle dimensioni e dalla struttura di un’istituzione o di un’organizzazione. È importante che sia curata da una persona di fiducia, che può anche essere esterna alla gerarchia.

L’Ufficio interno di comunicazione delle denuncie deve essere noto a tutti, anche ai famigliari e ai rappresentanti legali. Può essere, p. es., parte integrante del contratto di collocamento, risp, del contratto di lavoro, e viene reso pubblico, per esempio mediante esposizione sull’albo delle affissioni.

I seguenti principi rivestono un’importanza fondamentale:

  • I compiti dell’Ufficio di comunicazione delle denuncie e la sua collocazione sono descritti con chiarezza. Esiste un piano d’azione su come procedere in caso di sospetto o di fatti concretamente accaduti.
  • Dispone delle risorse e delle competenze necessarie per approfondire i contenuti delle comunicazioni e per entrare in azione.
  • Il personale specializzato dell’Ufficio di comunicazione delle denuncie è conscio dei suoi limiti e in caso di necessità ricorre rapidamente ad un sostegno (esterno) professionale.
  • Le collaboratrici e i collaboratori di un’istituzione o di un’organizzazione sono tenuti a comunicare osservazioni, risp. eventi e fatti accaduti. Sono corresponsabili nel riconoscere, evitare, risp. bloccare, soprusi e violazioni utilizzando la loro attenzione e la loro cautela e circospezione.

 

 

Powered an Template by CMSimple_XH | Login

de

fr